Bahamas

Destinazione di vacanza in isola tropicale
Foto da: Bahamas
Mappa localizzazione
Aeroporti
Alberghi e altri alloggi
Campi da golf
Cosa visitare
Consolati ed Ambasciate
World Nomads
L´assicurazione di viaggio con la copertura maggiore

Bahamas
Le Bahamas, o Bahamas, ufficialmente il Commonwealth delle Bahamas, è una nazione insulare composta da oltre 100 isole, isole e isolotti nell'Oceano Atlantico, a nord di Cuba e l'isola spagnola (Haiti e Repubblica Dominicana), a nord-ovest dei Territori britannici d'Oltremare. le isole Turks e Caicos e la parte sud-occidentale dello stato americano della Florida. La sua capitale è Nassau, sull'isola di New Providence. Geograficamente, le Bahamas si trovano nello stesso arcipelago di Cuba, Spagna e Turchia e Caicos.
La popolazione nazionale, che è di circa 345.700 abitanti, è distribuita in solo 30 delle numerose isole delle Bahamas. Questi abitanti affrontano alcuni problemi sociali, in particolare le violenze causate dal traffico di droga. Tuttavia, il paese ha buoni indicatori, come bassi tassi di analfabetismo e mortalità infantile (solo 8 morti per mille nati vivi), nonché buoni servizi di igiene ambientale.
Originariamente abitata dai Lucaiani, un ramo dei Taínos, oratori dell'Aruaque, le Bahamas furono il sito del primo sbarco di Cristoforo Colombo nel Nuovo Mondo nel 1492. Sebbene gli spagnoli non colonizzassero mai le isole, trasportarono i Lucaiani come schiavi sull'isola spagnola . Le isole rimasero quasi disabitate tra il 1513 e il 1648, quando i coloni britannici delle Bermuda si stabilirono sull'isola di Eleuthera.
Le Bahamas divennero una colonia della corona nel 1718, quando gli inglesi serrarono l'assedio alla pirateria. Dopo la guerra d'indipendenza americana, migliaia di lealisti (sostenitori della monarchia britannica) e schiavi africani si trasferirono nelle Bahamas e fondarono un'economia basata sulle piantagioni. Il commercio degli schiavi fu abolito nell'Impero britannico nel 1807 e molti africani liberati dalle navi schiavizzate dalla Royal Navy furono posti nelle Bahamas durante il XIX secolo. La schiavitù fu abolita nel 1834. I discendenti di questi schiavi costituiscono la maggioranza dell'attuale popolazione baiana.
Gli splendidi paesaggi naturali delle isole delle Bahamas, combinati con il clima caldo, attirano milioni di turisti nel paese, rendendo questa attività la principale fonte di risorse finanziarie. Altre importanti fonti di reddito sono l'agricoltura (canna da zucchero, cotone, sisal, frutta, ecc.), La produzione di cemento e l'industria della pesca.
Turismo
Le Bahamas offrono un turismo salutare, in particolare per i visitatori che vengono a terra dalle navi da crociera o in aereo per una vacanza tropicale. Le persone della regione combinate con le radici africane e britanniche mostrano loro l'ospitalità delle Bahamas che attira turisti da tutto il mondo anno dopo anno. Queste 700 isole offrono diversi vantaggi per i turisti, indipendentemente dal tipo di vacanza.

Le isole delle Bahamas possono vantarsi di avere le più chiare acque oceaniche e la terza più grande barriera corallina del mondo. Le Bahamas sono l'ideale per attività marine, tra cui immersioni subacquee, pesca e nuoto. Con così tante isole da esplorare, gli appassionati di acqua possono visitare questo arcipelago più di 1.000 volte e non vedere mai la stessa vista subacquea due volte.

Se le splendide acque delle Bahamas attirano i turisti verso un'avventura marina, la terra offre qualcosa per tutti. Nelle aree urbane più grandi come Grand Bahama e Nassau, i turisti possono divertirsi con discoteche, resort, spa e casinò. Per le avventure all'aria aperta, ci sono grotte, fattorie, fortezze, villaggi e la biodiversità esterna remota, tra cui una rara specie di fiori e il pappagallo delle Bahamas in pericolo.
Tempo metereologico
Clima temperato tutto l'anno alle Bahamas grazie agli ever-blowing alisei (un massimo di 32 ° C in estate e un minimo di 16 ° C in inverno). Il clima è molto soleggiato: 320 giorni di sole all'anno. La stagione delle piogge dura da maggio a novembre nelle Bahamas, con piogge abbondanti, di solito notturne e di breve durata.
Gastronomia
Alle Bahamas, a causa del grande sviluppo del turismo, trovano ristoranti di qualità, molto lussuosi come bar modesti, dove si possono trovare hamburger di lumache, serviti con una miscela di cipolle e cereali. Le lumache sono usate come standard, la stella della cucina alle Bahamas.
I pesci più consumati alle Bahamas sono marlin, tonno, cernia, sargo, tra molti altri accompagnati da abbondanti insalate, succhi di frutta e dessert alla frutta.
Il Conch (pronunciato konk) è tipicamente fritto, cotto, in insalata o arrosto, aragosta alla griglia o insalata, granchio alla griglia, pesce alla griglia con cereali, spezzatino di pesce con riso e fagioli. Il manzo Souse in salamoia, è un altro piatto popolare.
Un altro alimento popolare è l'aragosta, una delle tante specie di aragoste che vengono catturate nelle acque dell'arcipelago, che viene solitamente consumata cotta o come ingrediente in diversi piatti o insalate.
Il granchio al vapore è un'altra delizia per il paese.
Oltre ai frutti di mare, i piatti a base di pesce fresco sono i migliori della cucina delle Bahamas, e tra questi uno dei più popolari è il pesce 'n'grits, che è pesce cotto fresco accompagnato da una pasta di mais .
Chi ama il pesce non deve mancare di assaporare un'altra delle sue specialità, lo stufato di pesce, che non è altro che pesce fresco cucinato con prezzemolo, pomodoro, cipolla e spezie varie.
Che si tratti di carne o pesce, la maggior parte sono accompagnati da verdure o piselli, spezie, pomodori e cipolle che accompagnano i tipici Caraibi.
Per assaggiare e gustare l'aroma delle zuppe, niente di meglio che provare una gustosa zuppa di piselli, fagioli e verdure, che non è altro che una crema di piselli o verdure, molto gustosa.
L'USO (sowse pronunciato) è una zuppa molto particolare alle Bahamas e nei Caraibi.
I suoi ingredienti oltre all'acqua sono carne, succo di limone, cipolla, peperoni e sedano. La carne utilizzata è solitamente pollo, osso di manzo, zampe di maiale o collo di agnello, i cui ingredienti gli conferiscono un sapore ricco e molto particolare, che la maggior parte dei viaggiatori desidera ripetere.
Le isole hanno una grande varietà di frutta: banana, papaia, ananas e mango, oltre a soursops, sapodillas e jelly bean.
I dessert includono, guava budino, ananas dolce, crema di panna acida o torta di cocco.
Degno di nota è la birra Kalik, e tra le bevande tipiche, acqua di cocco e gin mescolato con latte, è una delle bevande preferite e Switcher, fatto con limoni nativi.
La popolazione locale, per mitigare il caldo soffocante, beve acqua di cocco mescolata con alcune gocce di latte zuccherato e gin, o la bevanda rinfrescante chiamata Switcher, fatta con i limoni.
Moneta
Dollaro delle Bahamas
Lingua ufficiale
inglese
Documentazione richiesta
I requisiti di accesso sono diversi a seconda del paese di residenza del turista.

Cittadini americani
Per informazioni aggiornate sulle normative per i viaggi internazionali, visitare la sezione viaggi della pagina principale della dogana e della protezione degli Stati Uniti: http://www.cbp.gov.

Cittadini canadesi
Un cittadino canadese non ha bisogno di un visto per visitare le Bahamas e può rimanere per un massimo di 8 mesi. L'individuo, tuttavia, deve avere i seguenti documenti:
 
Un passaporto canadese con un periodo di validità non inferiore a 3 mesi dopo aver lasciato le Bahamas (per viaggi diretti) e non meno di 6 mesi (se in transito da altri paesi, come gli Stati Uniti)
Un biglietto di ritorno
Quando un minore viaggia con un solo genitore, può essere richiesta una lettera di autorizzazione notarile dall'altro parente che non viaggia.

Residenti permanenti canadesi
I residenti permanenti possono soggiornare nelle Bahamas per 30 giorni senza visto. Devono viaggiare con i seguenti elementi:

Un passaporto valido dal tuo paese d'origine in cui la tua data di scadenza dopo il tuo ritorno dalle Bahamas non è inferiore a tre mesi (per le rotte dirette) e non meno di sei mesi (se in transito attraverso altri paesi, come gli Stati Uniti)
I canadesi permanenti devono avere la carta originale a condizione che il periodo di validità non sia inferiore a tre mesi (per i corsi diretti) e non inferiore a 6 mesi (se in transito da altri paesi, come gli Stati Uniti).
Un biglietto di ritorno

Cittadini latino americani
Per entrare nelle Bahamas, i cittadini dell'America Latina sono tenuti a presentare un passaporto valido, che deve coprire il periodo di soggiorno previsto. Non è necessario avere un visto per le Bahamas se il soggiorno è inferiore a 3 mesi.
Quando si parte dalle Bahamas il passaporto deve avere sei (6) mesi di validità dalla data di partenza.
Biglietto di ritorno o biglietto di proseguimento del viaggio, conferma dell'hotel (se si soggiorna in hotel, nome e indirizzo di residenza) e, se richiesto, prova dei fondi necessari per pagare le spese durante la visita.
NOTA: se si utilizza un biglietto elettronico, è necessario mostrare in Immigrazione una copia del proprio itinerario di viaggio e numero del biglietto.
PASSAPORTO si riferisce a un passaporto valido del paese di nascita.
Il visto si riferisce solo a un visto d'ingresso alle Bahamas. Se la persona è nata in un paese e risiede in un altro, la documentazione necessaria è basata sul paese di nascita.

Altri paesi
Per entrare nelle Bahamas, i cittadini di paesi diversi dagli Stati Uniti e dal Canada sono tenuti a presentare un passaporto valido, che deve essere aggiornato fino al loro periodo di viaggio, e alcuni paesi sono inoltre tenuti ad avere un visto di ingresso.

Quando si parte dalle Bahamas il passaporto deve avere sei (6) mesi di validità dalla data di partenza.
Biglietto di ritorno o biglietto di proseguimento del viaggio, conferma dell'hotel (se si soggiorna in hotel, nome e indirizzo di residenza) e, se richiesto, prova dei fondi necessari per pagare le spese durante la visita.

NOTA: se si utilizza un biglietto elettronico, è necessario mostrare in Immigrazione una copia del proprio itinerario di viaggio e numero del biglietto.
PASSAPORTO si riferisce a un passaporto valido del paese di nascita.
Il visto si riferisce solo a un visto d'ingresso alle Bahamas. Se la persona è nata in un paese ed è residente in un altro (diverso da Stati Uniti o Canada), la documentazione richiesta si basa sul paese di nascita.

Dogana e Immigrazione
Residenti permanenti negli Stati Uniti (non cittadini)
Per entrare nelle Bahamas, i residenti degli Stati Uniti che non sono cittadini hanno bisogno della seguente documentazione:
Carta verde

Per le visite che non superano i 30 giorni
È richiesta una carta di registrazione aliena iniziale insieme a un passaporto nazionale (paese di passaporto di nascita).

Per le visite oltre i 30 giorni
Per i cittadini non statunitensi che desiderano soggiornare per più di 30 giorni sono richiesti un passaporto nazionale valido e un visto d'ingresso alle Bahamas.

Residenti permanenti in Canada (non cittadini)
Per entrare nelle isole delle Bahamas, i residenti del Canada che non sono cittadini canadesi sono tenuti a presentare la seguente documentazione:
passaporto

Per le visite che non superano i 30 giorni
Un passaporto nazionale valido accompagnato da una carta residente permanente canadese.

Per le visite oltre i 30 giorni
Contattare un'ambasciata delle Bahamas o dell'Alta Commissione.

Domanda di visto
Ci sono diverse ambasciate nelle Bahamas e nei consolati di tutto il mondo, dove è possibile richiedere un visto d'ingresso alle Bahamas.
Assistenza sanitaria
REQUISITI DI VACCINAZIONE
La maggior parte dei visitatori delle Bahamas non ha bisogno di vaccini speciali prima di entrare nel paese. Tuttavia, i viaggiatori di età superiore ad un anno devono essere vaccinati contro FEBBRE GIALLO


CERTIFICATO DI VACCINAZIONE
Per tutti quelli provenienti da paesi a rischio di infezione, come Argentina, Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Guiana francese, Guyana, Panama, Paraguay, Perù, Suriname e Venezuela, Paesi africani e Trinidad nei Caraibi. Devono essere vaccinati 10 giorni prima di entrare nelle Bahamas.
Le informazioni possono essere trovate sui seguenti siti Web:
www.cdc.gov / viaggio
Organizzazione mondiale della sanità
elettricità
L'isola funziona con la tensione di 120 volt e 60 Hz.

Altre destinazioni turistiche mondiali

Marocco
Marocco
Estonia
Estonia
Bolivia
Bolivia
Valparaiso, Cile
Cile

Destinazioni in città e gite nei fine settimana.

Évora
Portogallo
Hanoi
Vietnam
Colonia
Germania
San Juan La Laguna, Guatemala
Guatemala

Perché prenotare con ROTTA TURISTICA
I migliori prezzi
Le nostre partnership con i più grandi operatori del mondo offrono una ricerca sui migliori prezzi sul mercato.
Più opzioni
In Rotas Turisticas è possibile prenotare l´hotel, acquistare il biglietto aereo, prenotare il trasferimento dall´aeroporto all´hotel e viceversa, prenotare escursioni locali, noleggiare l´auto, stipulare un´assicurazione di viaggio e consultare i luoghi da visitare e dove andare.
Destinazioni di vacanza
Centinaia di destinazioni per le vacanze con tutte le opzioni che ti consentono di scegliere facilmente la destinazione più adatta alla tua vacanza da sogno.


Seguici sui social network
  

 
Rotas Turisticas
Grupo Público · 8.410 membros
Aderir ao grupo
Podem publicar fotos das vossas viagens, férias, locais que estiveram ou gostariam de estar. Podem divulgar negócios ou actividades...