Terra del Fuoco

Destinazione di vacanza nella natura
Foto da: Terra del Fuoco
Mappa localizzazione
Aeroporti
Alberghi e altri alloggi
Cosa visitare
World Nomads
L´assicurazione di viaggio con la copertura maggiore

Tierra del Fuego
Tierra del Fuego è un arcipelago al largo del sud del continente sudamericano, la cui superficie totale è di 73.753 km², separata dalla terraferma dallo Stretto di Magellano. L'arcipelago è costituito dall'isola principale, Tierra del Fuego (divisa tra Cile e Argentina), con un'area di 48,100 km² (18.572 miglia quadrate) e un gruppo di diverse isole, tra cui le isole di Capo Horn più sud) e Diego Ramírez.
Quasi 500 anni fa, Fernão de Magalhães fu il primo e più grande navigatore a raggiungere la Terra del Fuoco. Nella primavera del 1520, scoprì un passaggio e lo chiamò "lo stretto di Tutti i Santi". Alla terra a nord del canale naturale, ha inventato il nome "Patagonia", a quello a sud, "Tierra del Fuego". Nel tempo, lo stretto ha ricevuto il suo nome e l'intera regione è stata chiamata "magalanica".
Le popolazioni indigene, che abitavano il posto come Tehuelches e Mapuche, furono decimate dai coloni europei. Il naturalista britannico Charles Darwin incontrò la regione nel 1831 e dedicò due capitoli del suo libro The Origin of Species to Patagonia e Tierra del Fuego. Per lo scienziato, il viaggio nella località era importante per la formazione della sua teoria evolutiva, essendo stato da quel momento che gli europei si stabilirono nella regione sviluppando l'agricoltura e le mandrie e le pecore, nonché la grande corsa all'oro.
Solo meno del 5% delle popolazioni argentine e cilene vive nella regione, nonostante il fatto che comprenda una gran parte del territorio dei rispettivi paesi. Le usanze di entrambe le nazioni sono un misto tra i costumi europei, per la maggior parte, e gli abitanti originari della regione.
Oggi l'estrazione petrolifera domina l'attività economica nel nord della Terra del Fuoco, mentre il turismo, la produzione e la logistica dell'Antartide sono importanti per il sud.
Turismo
Tierra del Fuego è una grande provincia dove trascorrerai una vacanza indimenticabile. La provincia Tierra del Fuego, a causa delle sue caratteristiche, consente il turismo d'avventura, gli sport di pesca, la navigazione in barca, i catamarani moderni e confortevoli o le barche a vela navigano nel Canale di Beagle.
I circuiti della città ti permettono di sentire la storia e la cultura di una città e dei suoi pionieri.
In alta stagione (ottobre / dicembre), si possono organizzare diversi tour non tradizionali come: passeggiate, escursioni, trekking, escursioni naturalistiche, ciclismo, equitazione, vela, viaggi in nave, ecc.
Clima
Freddo e asciutto, con temperature medie di 10º Celsius in estate e 0º Celsius in inverno, ma con un'ampiezza annuale che può variare tra 30º e -20º.
Il vento è costante, soprattutto in primavera ed estate, con pioggia e neve nei punti più alti.
L'influenza marittima sulla regione rende il tempo imprevedibile, ma il momento migliore per visitarlo è sicuramente l'estate (da dicembre a marzo).
Gastronomia
Centolla fueguina
È il granchio cotto in una salsa di cipolla e burro. Tipico della Terra del Fuoco, il piatto riceve ancora crema e concentrato di salsa di pomodoro - il granchio è quindi immerso in una salsa rosa. La miscela viene posta sopra il riso cotto prima di andare in tavola.

Cervo "Charque"
Pezzi di carne di cervo sono intervallati da strati di sale grosso, pepe macinato e origano all'interno di una scatola, che si trova in un luogo fresco per due giorni. Il sale viene quindi rimosso e la carne viene essiccata o affumicata.

Agnello "al asador"
Intero e aperto, l'agnello della Patagonia viene lentamente arrostito su spiedini piantati a terra, sulle braci - la via della preparazione è chiamata "al asador". Prima della tostatura, la carne viene condita con sale grosso e spalmata di burro, succo di limone e vino.

Curanto araucaniano
La parola "curanto" deriva dalla lingua del popolo nativo della Patagonia, il Mapuche, e significa "pietra riscaldata sotto il sole". La preparazione del piatto ha più o meno a che fare con il significato del nome: un buco fatto nella terra è pieno di legna da ardere, carbone e pietre calde, su cui vengono cotti "pacchetti" di foglie di nalca (al loro interno, ci sono pezzi di manzo, agnello, pollo e maiale, chorizo, patate, mele, zucche, formaggi e piselli). Il buco è coperto di terra - quasi un'ora dopo, il cibo viene accuratamente rimosso e servito. Di sapore affumicato, la ricetta è tradizionalmente preparata in commemorazione della prosperosa messe: è come se la terra che portava frutto fosse riaperta per cucinarli in ringraziamento.

Doce de calafate
Il frutto simbolo della Patagonia bolle nell'acqua. Lo zucchero viene quindi aggiunto gradualmente per rendere lo sciroppo molto consistente.

Doce de mosqueta
Il frutto viene cotto in acqua fino a quando non viene cremato e poi fritto. Quando si raffredda, il brodo ritorna nella padella, dove viene cotto con lo zucchero fino a quando non si ottiene consistenza. Una volta pronto, viene conservato in barattoli, in un luogo buio e fresco - la versione industrializzata è abbastanza consumata.

Patè di cinghiale
Dopo la marinatura nel vino rosso e la cottura con sale, cipolla e punti neri, la carne tirata del cinghiale viene mescolata con olio d'oliva e maionese per formare il paté. È un ingrediente indispensabile nei famosi tavoli, o tavole, coperti da salmone affumicato e selvaggina e servito come ingresso.

Gamba di agnello ripiena
Funghi secchi, marinati nel vino di Jerez, vengono saltati con cipolla, prosciutto crudo, pancetta, panna acida e pane grattugiato per farcire la gamba (o la tavolozza) dell'agnello. Manzo condito con sale grosso, olio d'oliva, pepe, rosmarino, dragoncello, aglio e alloro è cotto nel forno. Di solito viene servito con purè di patate.

Torta al cioccolato con frutti rossi
Tipico di Neuquén, ci vuole cioccolato fondente e albume. È cotto e, quando è pronto, è ricoperto da frutti rossi già macerati con zucchero.

Torta gallese
La ricetta arrivò nel paese con gli immigrati dal Galles che sbarcarono nella provincia di Chubut nel 1850. L'uvetta secca, bollita con miele e zucchero, noci, liquore e frutta candita si mischiano nella pastella, che viene arrostita per circa un'ora.

Torta patagonica
È una torta di salmone. Oltre al pesce tritato, precedentemente cotto con carote grattugiate, aglio e prezzemolo, il ripieno prende formaggio, uova sode e crudo.

Trota ripiena
Il pesce si riempie di cipolla, peperone, carota, pepe nero, peperoncino e prezzemolo, e viene cotto nel forno al cartoccio. A tavola, viene fornito con patate lesse e una salsa di burro, limone e prezzemolo.
Lingua ufficiale
Spagnolo
Valuta
Peso argentino
Documentazione richiesta
TURISTI

Se il soggiorno non supera i 3 mesi, non è necessario richiedere il visto turistico, ma deve avere un passaporto con una validità di almeno 6 mesi.

ESTENSIONE: può essere fatto nella Direzione nazionale delle migrazioni dalle 8.00 alle 14.00, nella costruzione di 4 "settori di estensione", o nelle delegazioni dell'interno del paese, o nei posti di frontiera autorizzati da DNM.

Le richieste di estensione della residenza, nonché la richiesta di modifica della categoria o sottocategoria dell'immigrazione, devono essere presentate entro 60 (sessanta) giorni prima della scadenza della residenza temporanea e entro 10 (dieci) giorni prima della scadenza della residenza transitoria .

Lo straniero che si presenta spontaneamente e volontariamente entro trenta (30) giorni dalla scadenza delle scadenze stabilite nel punto precedente, è soggetto a una multa di 50 PERCENTUALI (50%) dell'importo della tariffa per l'estensione della residenza o la modifica della categoria o sottocategoria .


Requisiti:
• Passaporto valido o carta d'identità valida (paesi vicini).
• Tasso di rinnovo del Mercosur
• Residenza temporanea in vigore *
* Nel caso in cui la validità del visto è scaduta, non può essere estesa tale residenza, al fine di lasciare il paese dovrebbe richiedere un permesso di uscita

AUTORIZZAZIONE DI USCITA: può essere ottenuta nella "Dirección Nacional de Migraciones", da 8 a 20 ore, nella costruzione di 4 "Dirección General de Movimiento Migratorio", o nelle delegazioni del paese interno, o ai posti di frontiera autorizzati da DNM

IMPORTANTE: ha una validità di 10 (dieci) giorni dalla data di rilascio dell'autorizzazione, durante tale periodo, è necessario lasciare il Paese, se scade, sarà necessario richiedere una nuova AUTORIZZAZIONE USCITA e pagare di nuovo.
Assistenza sanitaria
Le seguenti raccomandazioni sono per viaggi brevi, originate in Nord America o Europa e limitate a Buenos Aires.

Tutti i viaggiatori devono visitare il loro medico personale o una clinica di viaggio per 4-8 settimane prima della partenza.

La vaccinazione è consigliabile nei seguenti casi:

epatite A - Raccomandata per tutti i viaggiatori

Tifoide - Per i viaggiatori che possono mangiare o bere ottimi ristoranti e hotel all'esterno.

Morbillo e rosolia - Due dosi raccomandate per tutti i viaggiatori nati dopo il 1956, se non precedentemente indicati.

Tetano-difterite - La rivaccinazione raccomandata ogni 10 anni
Altre destinazioni turistiche in:
Argentina
Argentina
Bariloche, Argentina
Buenos Aires
Comodoro Rivadavia
El Calafate, Ghiacciaio Perito Moreno
El Chalten
Mar del Plata
Puerto Madryn
Rio Gallegos, Argentina
Ushuaia - Tierra del Fuego

Altre destinazioni turistiche mondiali

Spagna
Spagna
Kilimanjaro
Tanzania
Egitto
Egitto
Israel
Israele

Destinazioni in città e gite nei fine settimana.

Cadice, Andalusia
Spagna
Goiânia
Brasile
Cordova, Spagna
Spagna
Santa Marta, Colombia
Colombia

Perché prenotare con ROTTA TURISTICA
I migliori prezzi
Le nostre partnership con i più grandi operatori del mondo offrono una ricerca sui migliori prezzi sul mercato.
Più opzioni
In Rotas Turisticas è possibile prenotare l´hotel, acquistare il biglietto aereo, prenotare il trasferimento dall´aeroporto all´hotel e viceversa, prenotare escursioni locali, noleggiare l´auto, stipulare un´assicurazione di viaggio e consultare i luoghi da visitare e dove andare.
Destinazioni di vacanza
Centinaia di destinazioni per le vacanze con tutte le opzioni che ti consentono di scegliere facilmente la destinazione più adatta alla tua vacanza da sogno.


Seguici sui social network