Bergamo, Italia

Destinazione per le vacanze in città
Foto da: Bergamo, Italia
Mappa localizzazione
Aeroporti
Alberghi e altri alloggi
Cosa visitare
Dove mangiare
Dove divertirsi
Consolati ed Ambasciate
World Nomads
L´assicurazione di viaggio con la copertura maggiore

Altre destinazioni turistiche in:
Italia
Italia
Calabria
Sardegna
Sicilia
Toscana
Costiera Amalfitana
Bologna
Isola di Capri
Catania
Firenze, Italia
Isola del Giglio
Milano, Italia
Napoli
Pisa, Italia
Portofino - Riviera italiana
Positano - Costiera Amalfitana
Roma - Italia
Sanremo
Torino, Italia
Venezia, Italia
Verona

Bergamo
Bergamo è un "comune" (comune) nella provincia di Lombardia in Italia.
Confina con Azzano San Paolo, Curno, Gorle, Lallio, Mozzo, Orio al Serio, Paladina, Ponteranica, Seriate, Sorisole, Stezzano, Torre Boldone, Treviolo, Valbrembo.
La città è divisa in due parti distinte, Città Alta (Sìta Ólta), il centro storico circondato da un muro, e Città Bassa (Sìta Bàsa), la parte moderna.
Turismo
Bergamo, una città in Lombardia, a 50 km da Milano, è spesso sorpresa dalle opzioni di attrazione naturale situate tra il nord montuoso e il sud delle colline e delle valli.
La Città Alta, una sezione medievale murata situata in alto su una collina, è il punto di partenza per una visita storica prima di dirigersi attraverso valli e montagne della campagna lombarda.
Dopo una bucolica salita nel centro storico della città a bordo di una funicolare, il sistema di trasporto via cavo in funzione dal 1887, il visitatore arriva a Piazza Mercato delle Scarpe, dove finiscono sette strade della città.
Da lì, il viaggiatore segue un labirinto percorso medievale attraverso piazze italiane come Piazza Vecchia, un edificio del XV secolo che ospita la fontana Contarini, la torre del municipio, conosciuta come Campanone, e la Biblioteca Civica con la sua facciata in marmo. Circondata da bastioni del XVI secolo eretti dai veneziani, la città ha anche diversi belvedere che offrono viste panoramiche sulla regione.
Accanto, Piazza del Duomo ospita altre cartoline storiche della destinazione come la Cattedrale dedicata a San Alejandro, l'imponente Basilica di Santa María Maggiore con la sua decorazione interna in stile barocco, e la Capilla Colleoni, che ricorda il Rinascimento lombardo.
Gli edifici medievali lasciano il posto a semplici casette poste ai piedi della montagna, i vicoli fiancheggiati da stranieri sono sostituiti da sentieri solitari che conducono nei boschi e il vivace turismo di mezza giornata a Bergamo si trasforma in un viaggio contemplativo attraverso montagne e ruscelli che possono durare per giorni.
In inverno, il paesaggio intorno a Bergamo cambia tono, quindi gli appassionati di sport sulla neve si trovano in luoghi come le valli Seriana e Brembana, dove si trovano piste da sci di varia difficoltà.
Dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e considerata l'insediamento della classe operaia meglio conservato nell'Europa meridionale, Crespi d'Adda conserva ancora la vecchia fabbrica che fino agli anni '30 ha attratto le famiglie in cerca di lavoro in questa piccola città che attualmente ha mille abitanti.
Con l'aria di una città disabitata, Crespi d'Adda conserva ancora le residenze dell'epoca in cui la regione ospitava la fabbrica gestita dalla famiglia di industriali lombardi nota come Crespi. La visita alla città non dovrebbe durare più di mezza giornata e il breve itinerario include una visita alla vecchia fabbrica di Crespi (chiusa al pubblico), il cimitero in cui la famiglia rimane di un mausoleo a forma di piramide. costruita quella città alla fine del XIX secolo; e vedute dell'incontro dei fiumi Adda e Brembo.
A Castione della Presolana, 35 km a nord-est di Bergamo e circa 1000 metri sul livello del mare, il viaggiatore trova il lato più naturale della regione. Situata tra le foreste e il massiccio della Presolana, la destinazione ha percorsi escursionistici con diversi gradi di difficoltà e tempi di percorrenza, come il sentiero che porta al Salto degli sposi, dove un musicista e pittore polacco si sono gettati abbracciati su una scogliera, nel 1871.
Situata tra montagne e vallate, Bergamo è conosciuta per il suo settore storico situato su una collina che domina la regione della Lombardia, nel nord Italia.
Affacciato sulle catene montuose bergamasche e sulla Valle di Scalve, il ponte di osservazione sopra quell'abisso è uno degli scenari più suggestivi dell'itinerario.
Uno dei punti forti è il piccolo Rusio, insediamento del IX secolo circa, situato nella Valle Seriana e considerato uno dei più antichi della regione. Lì iniziano i vari sentieri e percorsi per gli scalatori.
Un'altra sorpresa della regione è l'antico mulino del XVI secolo che attualmente ospita un museo dedicato alla sua ingegneria e un ristorante.
A sud di Castione, un'altra città detiene il clima interno della regione. Situato sulle rive occidentali del Lago d'Iseo e delimitato da vicoli medievali, Lovere vanta passeggiate fluviali attraverso piccoli villaggi sulle rive delle acque blu di Iseo.
Durante questo itinerario, le vecchie immagini dell'Italia devono essere ripetute più e più volte, ma la Lombardia aiuta i viaggiatori a cercare esperienze che vadano oltre gli itinerari storici e i pranzi tipici italiani.
Gastronomia
Mangiare a Bergamo, come in Italia e in gran parte del Mediterraneo, è un piacere, un piacere per il palato e per molti il ​​miglior ricordo di vacanza. Tutti i prodotti della regione sono così gustosi, così freschi, così diversi e tutte le specialità sono così accuratamente realizzate che andare in una catena di fast food o in un ristorante con un menu internazionale o cibo etnico è quasi un crimine.
In ogni taverna ci sono specialità che sono state fatte da tempo immemorabile e le cui ricette sono state tramandate di generazione in generazione come l'eredità più preziosa.
I più pregiati sono i salumi tipici regionali: salame, cotechino (un'altra varietà di salame), salsicce, pancetta e pancetta.
I tartufi neri sono una prelibatezza della regione, ci sono tre varietà a seconda del periodo dell'anno: melanosporum (da novembre a marzo), Aestivum (da maggio ad agosto) e Uncinatum (da settembre a dicembre).
Formaggi diversi: Agri, Branzi, Caprini, Formaggi della Val di Scalve, Stracchino Bronzone, Strachìtund, Taleggio, Turta Orobica, Forma mut e quasi tutti gli squisiti mestieri. La regione è anche famosa per la sua produzione di miele.
"Casonsèi de la bergamasca": ravioli ripieni di carne, pangrattato, pera, uvetta, formaggio.
"Scarpinocc de Par": specie di ravioli ripieni di grana padano (formaggio locale) pangrattato, spezie
"Polenta": farina classica prodotta solo nella regione, cremosa, morbida e salsa di pomodoro.
"Taragna": polenta classica con selvaggina, salsiccia e bologna o integrata con formaggio durante la cottura della polenta.
"Polenta e uccelli": pollame (polenta con pollame) in pancetta e brochetta al basilico servita con polenta.
"Formaggio con la Birra" (Piazza Brembana): formaggio a fette marinato nella birra, impanato e fritto.
"Büseca": ripiegato, carne, fagioli bianchi, pomodori, brodo vegetale e vino bianco, intero cotto lentamente.
"Casöla": salsicce, cavolo, maiale.
"Parüch con la panna and il salami": il parüc è un tipo di spinaci selvatici che viene cotto con burro e condito con panna montata e fette di salame, accompagnato con polenta.
Coniglio alla Poscante: coniglio con pancetta, aglio, vino bianco e alloro.
Polenta e stufato coi fagioli ": (Polenta e feijoada) Manzo, vino rosso, sedano, cipolla, aglio, carota, noce moscata, chiodi di garofano, fagioli, servito con polenta.
"Polenta e osèi": (polenta con uccelli) il dolce più tipico bergamasco. Pan di Spagna condita con marzapane giallo e uccelli di cioccolato.
"Turta del Donizet": (torta Donizetti) Torta con ananas e albicocche imbevute di liquore candito.
"Turta de Trei": (Torta di Treviglio) Torta di pasta frolla ripiena di mandorle, burro e uova.
"Pan di Spagna": preparazione di farina a base di torta, amido, uova, vaniglia, zucchero, che viene poi modificato con altri ingredienti come cioccolato o noci.
E ovviamente molti altri piatti regionali, tutti deliziosi e tipici piatti italiani di pasta, pizza, zuppa, ecc.
Il vino è prodotto nella zona essendo famoso il suo rosso, il Valcapeio Rosso, il bianco Bianco Valcapeio e Muscat, il Moscato di Scanzo, ideale con formaggi piccanti e dessert secchi. Inoltre, ovviamente, la famosa acqua minerale di San Pellegrino.
Tempo metereologico
Con un clima caldo e temperato. In Uma esiste una piovosità significatica durante l'anno. Anche il mese più secco ha ancora molte precipitazioni. Secondo Köppen e Geiger, questo clima è classificato come Cfa. Qui la temperatura media è di 12,5 ° C. Ogni anno cadono circa 1005 mm di precipitazioni.

Altre destinazioni turistiche mondiali

Mongolia
Mongolia
Mykonos
Grecia
Indonesia
Indonesia
Macao
Macao

Destinazioni in città e gite nei fine settimana.

Varsavia
Polonia
Guimarães
Portogallo
Goiânia
Brasile
Vigo, Galizia
Spagna
Perché prenotare con ROTTA TURISTICA
I migliori prezzi
Le nostre partnership con i più grandi operatori del mondo offrono una ricerca sui migliori prezzi sul mercato.
Più opzioni
In Rotas Turisticas è possibile prenotare l´hotel, acquistare il biglietto aereo, prenotare il trasferimento dall´aeroporto all´hotel e viceversa, prenotare escursioni locali, noleggiare l´auto, stipulare un´assicurazione di viaggio e consultare i luoghi da visitare e dove andare.
Destinazioni di vacanza
Centinaia di destinazioni per le vacanze con tutte le opzioni che ti consentono di scegliere facilmente la destinazione più adatta alla tua vacanza da sogno.


Seguici sui social network